TUTELA DELLA BIODIVERSITÀ NELLE RAZZE AVICOLE ITALIANE (TuBAvI)

La tutela della biodiversità animale è da tempo riconosciuta come una azione fondamentale promossa a livello internazionale da diverse Istituzioni. Una ampia variabilità genetica nelle specie animali di interesse zootecnico è indispensabile sia per diversificare i prodotti e soddisfare nuove esigenze del mercato, sia per garantire l’evoluzione dei sistemi produttivi oggi sempre più condizionati da problematiche ambientali e sanitarie. Inoltre, le razze locali sono il risultato di un lungo processo di domesticazione e di adattamento all’ambiente naturale tipico di un particolare ecosistema e rappresentano un valore socio-economico, culturale ed ecologico.
Il progetto TuBAvI svolge attività di ricerca mirate allo sviluppo e consolidamento di un qualificato programma di conservazione della biodiversità del patrimonio avicolo italiano.

Il PROGETTO

Il progetto TuBAvI considera diverse azioni, indicate nel PSRN, per fornire conoscenza e nuovi strumenti che possano promuovere le tecniche in situ ed ex situ in vitro per la conservazione di biodiversità nel patrimonio avicolo italiano.

Le principali attività sono le seguenti:

1) censimento delle razze autoctone sul territorio nazionale;

2) caratterizzazione fenotipica delle razze autoctone mediante una raccolta dati coordinata e costante in popolazioni nucleo;

3) caratterizzazione genetica delle razze autoctone con marcatori molecolari SNPs;

4) valutazione della variabilità genetica e monitoraggio della consanguineità con marcatori microsatelliti in popolazioni nucleo;

5) pianificazione e attuazione di una criobanca italiana del seme di razze avicole autoctone;

6) informazione, scientifica e divulgativa, durante tutto il periodo di progetto attraverso diversi strumenti di comunicazione.

Le azioni programmate coinvolgono le principali specie avicole (Tabella 1) di interesse zootecnico, Gallus gallus e Meleagris gallopavo, e la maggior parte delle razze entro specie incluse nel Registro Anagrafico Avicoli (MIPAAF, DG DISR n.19536,01/10/2014).

Il progetto TuBAvI è il primo progetto nazionale coordinato sulla biodiversità avicola, ha durata biennale (2018-2019) ed è finanziato dal MIPAAF PSRN 2014-2020 Sottomisura 10.2 Biodiversità/Comparto avicoli (DG DISR-DISR07-Prot. n. 0011078-16.03.2018).