Didattica e Covid-19

CORSO DI LAUREA IN MEDICINA VETERINARIA

ORGANIZZAZIONE ATTIVITA’ DIDATTICA 1° SEMESTRE ANNO ACCADEMICO 2021-2022

Ripresa delle attività didattiche dal 13 settembre:

 

  • le lezioni teoriche saranno disponibili in presenza e a distanza;
  • è possibile, previa prenotazione, frequentare le lezioni in presenza ma esiste la possibilità di seguire le lezioni anche solo a distanza; queste indicazioni si applicano anche al corso di Medicina veterinaria che ha obbligo di frequenza; la frequenza ai corsi sarà verificata sia in presenza sia a distanza.
  • è stata sviluppata una app per selezionare gli insegnamenti che si intendono frequentare e per poi prenotare le lezioni in presenza.
  • le attività pratiche di tutte le annualità del Corso di Studio saranno erogate in presenza.

 

Le indicazioni riguardanti le aule dove si svolgeranno le lezioni teoriche e gli spazi dove saranno tenute le attività pratiche sono riportati nell’orario di lezione.

 

La app, chiamata “Agenda Didattica”, è raggiungibile ai seguenti link

 

https://unipi.it/AgendaDidattica (versione in italiano)

https://unipi.it/TeachingAgenda (versione in inglese)

autenticandosi con le credenziali di ateneo.

La app consiste di due parti:
1) la prima parte permette a ciascuno studente di segnalare quali insegnamenti è interessato a seguire (non importa se in presenza o a distanza) nel primo semestre. In particolare ciascuno studente:
– potrà scegliere gli insegnamenti; gli insegnamenti annuali saranno pesati per metà dei loro cfu complessivi;
– dovrà indicare tutti gli insegnamenti a cui è interessato, compresi quelli che eventualmente seguirà solo a distanza;
– potrà cambiare le scelte fatte in qualsiasi momento;
2) la seconda parte, che permette a ciascuno studente di indicare quali lezioni degli insegnamenti delle due settimane successive intende seguire in presenza.
La parte 2) è attiva:
– a partire dal 6 settembre per la prenotazione delle lezioni delle settimane del 13 e del 20 settembre,
– a partire dal 13 settembre per la prenotazione delle lezioni delle settimane del 27 settembre e 4 ottobre e proseguirà con intervalli di 2 settimane.

Istruzioni dettagliate sul funzionamento della app sono disponibili agli indirizzi web sopra indicati, dove è reperibile anche un form per la segnalazione di eventuali problemi.

 

Si invita a leggere con attenzione:

  • il VADEMECUM  da seguire nel caso si risulti positivi al COVID e si sia frequentato i locali del Dipartimento
  • il VADEMECUM generico da seguire per le attività pratiche in presenza (le modalità specifiche saranno indicate dai singoli docenti al momento dell’erogazione delle attività)

 

Si invita a prendere visione del Protocollo anticontagio dell’Università di Pisa presente al seguente link:

https://alboufficiale.unipi.it/wp-content/uploads/2021/08/protocollo-Sicurezza_anticontagio.pdf.pdf

 

ORGANIZZAZIONE ATTIVITÀ DIDATTICA 2° SEMESTRE A.A.2020/21

  • Le lezioni teoriche saranno erogate a distanza per tutti gli anni di Corso
  • Le attività pratiche del 1° anno saranno erogate a distanza
  • Alcune attività pratiche del 2°, e anno (corsi opzionali) saranno erogate in presenza.
  • La quasi totalità delle attività pratiche del anno saranno erogate in presenza

La modalità di erogazione della didattica pratica dei singoli insegnamenti del 2°, 3°, 4° e 5° anno sono riportate nelle griglie alla fine di ciascun orario di anno di Corso (orario di lezione).

L’assenza alle attività pratiche programmate in presenza è giustificabile e quindi recuperabile (erogazione streaming o attività sostitutiva organizzata dai singoli docenti) solo per gli studenti che presentino certificazione medica (stato di malattia da COVID) o dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ai sensi dell’art. 47 DPR n. 445/2000, di cui al fac-simile in allegato, attestante l’impossibilità di raggiungere la sede per motivi legati all’emergenza epidemiologica (cioè in caso di situazioni che vietino o, anche di fatto, rendano difficoltoso viaggiare come, in via esemplificativa, residenza o domicilio fuori regione, esposizione a rischio contagio da Covid-19 per l’utilizzo di mezzi pubblici). La comunicazione di assenza deve essere inviata al docente titolare dell’insegnamento con allegata la certificazione medica e/o la dichiarazione sostitutiva e deve essere inviata prima dello svolgimento delle attività, in modo che il docente possa organizzarsi per la doppia erogazione o per la didattica sostitutiva. Non saranno prese in considerazione certificati o dichiarazioni che arrivino dopo lo svolgimento delle attività programmate o alla fine del semestre.

 

TUTORATO DI ACCOGLIENZA MATRICOLE

Per tutto il primo semestre dell’anno accademico 2020/2021, l’Università di Pisa mette a disposizione degli studenti iscritti al primo anno dei suoi corsi di laurea e laurea magistrale a ciclo unico uno speciale progetto di “Tutorato di accoglienza”, pensato per aiutare le matricole ad inserirsi nell’ambiente universitario, e svolto da studenti “esperti”, che vi accompagneranno in questo periodo. Gli incontri sono inseriti nel vostro orario di lezione e vengono effettuati usando la piattaforma TEAMS. Modalità e codici di accesso vengono comunicati per mail (controllate sempre la vostra posta: xxx.xxx@studenti.unipi.it).

Gli studenti senior Marta e Niccolò vi aspettano!!

 

ORGANIZZAZIONE ATTIVITÀ DIDATTICA 1° SEMESTRE A.A.2020/21

I corsi del 1° anno, che avranno inizio il 5 ottobre, saranno erogati completamente in modalità a distanza, attraverso le piattaforme telematiche messe a disposizione dall’Ateneo (MS Teams o Google Meet), sia per l’attività teorica che per l’attività pratica. Nell’orario delle lezioni nei pomeriggi di lunedì e mercoledì è stato inserito il “tutorato di accoglienza” che è un servizio a disposizione dei nuovi iscritti per orientarsi sia sull’aspetto didattico sia su quello sociale e organizzativo dell’Ateneo.

L’orario delle lezioni dei corsi dal 2° al 5° anno, che avranno inizio il 14 settembre, prevede che le attività didattiche teoriche si svolgano esclusivamente in modalità a distanza, attraverso le piattaforme telematiche messe a disposizione dall’Ateneo (MS Teams o Google Meet). Una parte delle attività didattiche pratiche saranno svolte a distanza, mentre quelle ritenute non erogabili a distanza saranno svolte in presenza, prevalentemente a piccoli gruppi, nella seconda parte del semestre. Le lezioni fuori sede che prevedano l’utilizzo di mezzi a noleggio e le attività didattiche pratiche da erogare a gruppi più numerosi sono state calendarizzate nel mese di gennaio 2021.

L’elenco delle attività pratiche che saranno erogate in presenza è schematizzato nel documento approvato dagli Organi Accademici dell’Ateneo su proposta del Corso di Studio.

 

TIROCINIO CURRICULARE

Nel primo periodo dell’emergenza sanitaria il tirocinio è stato gestito seguendo la Procedura per la gestione del Tirocinio con modalità a distanza per emergenza sanitaria da Covid-19 e le attività sono state garantite a distanza per tutti gli studenti che si sarebbero dovuti laureare in tempi brevi. Dal mese di settembre 2020 sono ripresi i tirocini curriculari anche per non laureandi, salvo diversa disposizione da parte dell’Ateneo. Il tirocinio può essere effettuato sia a distanza sia in presenza (anche in forma ibrida), in funzione della disponibilità delle strutture interne ed esterne al Dipartimento ad accogliere tirocinanti. Gli studenti si devono interfacciare con i referenti di settore per organizzare i periodi di svolgimento delle attività e per verificare l’eventuale disponibilità a effettuare il tirocinio in presenza, seguendo la consueta procedura di tirocinio e relativa modulistica.

Nel caso lo studente possa svolgere periodi di tirocinio in presenza dovrà inserire il progetto formativo presso le strutture ospitanti e nel caso di strutture interne presso l’Unità Didattica del Dipartimento previo appuntamento da richiedere all’indirizzo didattica@vet.unipi.it. Oltre al progetto formativo sarà necessaria:

  1. una dichiarazione, redatta secondo il Fac-simile A, sottoscritta dal referente di settore, se il tirocinio sarà svolto presso strutture dell’Ateneo;
  2. una dichiarazione dell’ente ospitante esterno, redatta secondo il Fac-simile B unitamente ad una copia del Protocollo di prevenzione Covid-19 o delle Istruzioni operative di sicurezza adottate dal medesimo ente ospitante nel caso il tirocinio venga svolto presso enti/imprese diverse dall’Ateneo.

 

TEST SULLA SICUREZZA

Tutte le informazioni sono reperibili al seguente link:

https://www.vet.unipi.it/formazione-sicurezza/

 

IDONEITA’ DI LINGUA STRANIERA

Tutte le informazioni sono reperibili al seguente link:

https://www.cli.unipi.it/idoneita-di-ateneo

 

IDONEITA’ INFORMATICA

Il test SAI (idoneità informatica) può essere sostenuto a distanza. Tutte le informazioni necessarie sono disponibili al seguente link http://sainews.humnet.unipi.it

 

REGOLAMENTO DI TESI

Valutata l’oggettiva difficoltà per alcuni studenti di svolgere le attività previste per la conclusione della loro tesi di Laurea, come per esempio la raccolta di dati di laboratorio/casi clinici, il Consiglio CdS ha deliberato le seguenti modifiche transitorie al Regolamento di tesi di Laurea:

–     possibilità di modificare l’argomento della tesi nell’ambito dello stesso settore scientifico disciplinare, mantenendo lo stesso Relatore/Correlatore e Controrelatore, mandando opportuna comunicazione alla Presidenza del CdS e all’Unità didattica; la comunicazione deve essere inviata dal Relatore della Tesi.

–     possibilità, previo accordo tra studente e Relatore, di convertire la tesi da sperimentale a compilativa.

 

FIRMA DI FREQUENZA SECONDO SEMESTRE ANNO ACCADEMICO 2019-20

Il Consiglio ha deliberato di permettere a tutti gli studenti che sono nelle liste dei singoli anni di corso del II semestre (per lista si deve intendere l’elenco che i docenti hanno utilizzato fino al 4 marzo per raccogliere le firme o fare l’appello in aula) di sostenere gli esami del II semestre dell’anno accademico 2019-2020 anche nel caso in cui non abbiamo raggiunto il 70% delle presenze, qualora queste siano state verificate dal docente. Quando si tornerà all’attività frontale non a distanza sarà apposta sul libretto di questi studenti la firma di frequenza dei Corsi del II semestre.