Dottorato di Ricerca in Scienze Veterinarie

Informazioni generali Dottorato in Scienze Veterinarie

Il corso di dottorato in Scienze Veterinarie si prefigge lo scopo di formare ricercatori nell’ambito delle discipline di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali, con una visione multidisciplinare aperta anche a laureati che possiedano un’adeguata preparazione in discipline affini quali quelle chimiche e biologiche.

Lo scopo del corso di dottorato in Scienze Veterinarie è quello di elaborare ricerche finalizzate per l’aggiornamento ed il miglioramento della pratica veterinaria, delle produzioni animali e del benessere animale.

Il corso si propone di garantire una formazione/qualificazione di personale specializzato autonomo nella ricerca. I dottori di ricerca saranno formati per integrarsi nei piani di lavoro esistenti presso soggetti pubblici/privati, saranno preparati per elaborare autonomamente nuovi progetti di ricerca nell’ambito delle discipline afferenti al dottorato. Il dottorando dovrà sviluppare/dimostrare anche una buona attitudine al lavoro in equipe e alla multidisciplinarietà. E’ obbligatorio che trascorra un periodo di studio/ricerca all’estero per migliorare le conoscenze linguistiche e acquisire tecniche di ricerca per arricchire il percorso formativo. Il corso di dottorato in Scienze Veterinarie ha aderito al programma PHD plus dell’Università di Pisa, finalizzato a promuovere/incoraggiare lo spirito imprenditoriale e di innovazione tra dottori di ricerca e dottorandi. I dottorandi partecipano a una serie di seminari interattivi/coinvolgenti su progetti imprenditoriali guidati da esperti internazionali sull’innovazione e trasferimento tecnologico

Coordinatore: Prof. Alessandro Poli


Collegio del Dottorato  (download.pdf)

Ammissione, modalità e criteri di selezione  (download.pdf)

Informazioni e documenti relativi al bando di concorso: http://dottorato.unipi.it/index.php/it/

Dottorandi