DAL 1 SETTEMBRE ESAMI IN PRESENZA

Come stabilito dall’Ateneo in data 28 giugno 2021, a partire dal 1 settembre 2021, gli esami di profitto si svolgeranno “in presenza”. Possono richiedere di svolgere l’esame “a distanza” le seguenti categorie di studenti: a. studenti disabili; b. studenti ammalati; c. studenti che non possono raggiungere la sede dell’esame per motivi di forza maggiore legati all’emergenza sanitaria (quarantena, lockdown, limitazioni agli spostamenti legati ai colori delle regioni). La richiesta di deroga, corredata nei casi b e c da un certificato medico comprovante la sussistenza della situazione dichiarata (nel caso a la sussistenza è comprovata direttamente dall’USID di Ateneo), dev’essere inviata, almeno 48 ore prima della data di esame, al presidente del corso di studio, che provvederà ad informare il presidente della commissione d’esame.