Terza Missione

Che cos’è la Terza Missione

Insieme alle attività tradizionali di ricerca e didattica, la Terza Missione rappresenta la volontà del DSV di dialogare con il territorio e di coinvolgere la società, nelle sue varie articolazioni, mettendo a disposizione e valorizzando i risultati della propria ricerca.

La terza missione si realizza secondo due grandi linee d’azione, mirate a far comprendere il significato e il ruolo determinante della ricerca pubblica per la collettività: la condivisione del sapere derivante dalla ricerca (public engagement) e lo scambio di competenze e finanziamenti con il mondo produttivo (trasferimento tecnologico).

Il DSV è da sempre attivamente impegnato nel mantenere e rafforzare i contatti con il territorio e nel promuovere la ricca ed eterogenea attività di formazione e ricerca che lo contraddistingue. A tal fine, si è dato degli Obiettivi di lavoro volti a potenziare l’impatto sociale delle proprie attività e a migliorare la coesione interna e la convivialità nel DSV.

Le principali attività di Terza Missione del DSV sono:

Public engagement

  • Eventi pubblici

I membri del DSV possono comunicare alla società la loro attività e i risultati delle loro ricerche in occasioni di eventi pubblici. Per dare comunicazione dell’evento devono utilizzare il seguente format eventi, da trasmettere al Comitato di Redazione.

In questo spazio eventi sono riportati gli eventi extra universitari (interviste, programmi televisivi, seminari divulgativi, etc.) cui hanno preso parte i membri del DSV.

  • Pubblicazioni divulgative

I membri del DSV possono comunicare alla società la loro attività e i risultati delle loro ricerche mediante pubblicazioni divulgative. Per dare comunicazione di tali pubblicazioni, devono utilizzare il seguente format pubblicazioni, da trasmettere al Comitato di Redazione.

Rassegna stampa delle pubblicazioni divulgative

  • Attività con le scuole

L’organizzazione dei percorsi di alternanza scuola/lavoro nel DSV viene regolata da una procedura di Ateneo

Percorsi di alternanza scuola:lavoro del DSV (a.a. 2018/19)

  • Partecipazione a comitati per la definizione di standard e norme tecniche

I membri del DSV che partecipano a comitati per la definizione di standard e norme tecniche possono comunicarlo al DSV utilizzando il seguente format da trasmettere ?.

Partecipazione a comitati per standard e norme (2017-2018):

  • Codice etico e di condotta dell’European Society of Veterinary Clinical Ethology (ESVCE) Dott.ssa Chiara Mariti

Spin off 

Per spin off si intende una società per azioni o a responsabilità limitata, la cui attività consiste principalmente nell’utilizzazione industriale dei risultati della ricerca. Anche in questo caso l’Ateneo di Pisa fornisce un servizio di supporto alla realizzazione di spin-off accademici.

Spin-off del Dipartimento di Scienze Veterinarie di Pisa (al 1 novembre 2018):

Brevetti  

La valorizzazione dei prodotti della ricerca universitaria e il trasferimento dell’innovazione al mondo produttivo vengono realizzati mediante attività che garantiscono la tutela della proprietà individuale, per le quali esiste un servizio di supporto gestito dall’Ateneo di Pisa.

Attività conto terzi

Nel DSV l’attività conto-terzi viene effettuata dall’Ospedale didattico veterinario e dai laboratori.

Formazione continua

I membri del DSV sono spesso coinvolti nell’organizzazione dei corsi ECM offerti da istituzioni veterinarie ed associazioni. Le Aziende Sanitarie Locali (ASL) ed alcune associazioni di liberi professionisti sono molto attive nella partecipazione agli ECM e spesso si avvalgono di personale docente del DSV, che viene consultato per definire i programmi scientifici dei corsi e per contattare i relatori più esperti.

Elenco degli eventi in programmazione

Attività storico artistiche e culturali

Il DSV e il suo personale  partecipa ad attività e sviluppa azioni a supporto della valorizzazione culturale della propria area di competenza con l’intento di promuovere la visibilità della veterinaria nella società.

Museo Anatomico Veterinario, situato presso il Dipartimento di Scienze Veterinarie, fa parte del Sistema museale di Ateneo.

Eventi culturali nell’ambito del DSV (2017-2018)