Studente Lavoratore

La figura dello Studente lavoratore è disciplinata dall’art.27 del Regolamento Didattico di Ateneo.
La domanda per il riconoscimento dello status di “Studente lavoratore” deve essere presentata presso l’Unità Didattica utilizzando l’apposito modulo Modulo per studente lavoratore, nei seguenti periodi dell’anno:
1 febbraio – 31 marzo
1 settembre – 31 ottobre

La domanda può essere presentata anche per posta elettronica all’indirizzo didattica@vet.unipi.it unitamente alla copia di un documento di identità in corso di validità.

Agli studenti lavoratori sono riservati 2 appelli d’esame straordinari per ogni anno accademico ed è data loro la possibilità di usufruire di deroghe per lo svolgimento del tirocinio finale.

Il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina Veterinaria è a frequenza obbligatoria.
Con delibera 7/2013 il C.d.L. in Medicina Veterinaria ha deciso di concedere agevolazioni sull’obbligo di frequenza agli studenti lavoratori che hanno un impegno orario mensile di almeno 60 ore, riducendo la frequenza obbligatoria al 30% per le lezioni frontali e al 70% per le lezioni pratiche.
STUDENTE – GENITORE
Agli studenti genitori con fi gli di età inferiore agli otto anni sono riservati 2 appelli d’esame straordinari per ogni anno accademico ed è data loro la possibilità di usufruire di deroghe per lo svolgimento del tirocinio pratico.