Scritto da
Martedì, 03 Novembre 2015 15:20

Corsi di Perfezionamento

Anno Accademico 2017-2018

Bando per l’ammissione al Corso di Perfezionamento in  “Corso propedeutico in Interventi Assistiti da Animali” Anno Accademico 2017/2018

(Bando.pdf) (Modulo ammissione) - Non attivato per mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti


Bando per l’ammissione al Corso di Perfezionamento in “Corso base per medici veterinari in Interventi Assistiti da Animali” Anno Accademico 2017/2018

(Bando.pdf) (Modulo ammissione) - Non attivato per mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti


Bando per l’ammissione al Corso di Perfezionamento in “Corso base per coadiutore del cane in Interventi Assistiti da Animali” Anno Accademico 2017/2018  

(Bando.pdf) (Modulo ammissione) - Non attivato per mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti


Bando per l’ammissione al Corso di Perfezionamento in  “Corso avanzato in Interventi Assistiti da Animali” Anno Accademico 2017/2018

(Bando.pdf) (Modulo ammissione) - Non attivato per mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti

 

 

Anno Accademico 2015-2016

Anestesia di base degli animali da compagnia

Bando per l’ammissione al Corso di Perfezionamento in “Anestesia di base degli animali da compagnia” Anno Accademico 2015/2016

Locandina del Corso

Graduatoria ammessi Corso Perfezionamento Anestesia di base degli animali da compagnia

Fax-simile domanda di iscrizione al Corso Perfezionamento Anestesia di base degli animali da compagnia


 Agricoltura sociale e civica

Bando per l’ammissione al Corso di Perfezionamento in “Agricoltura sociale e civica” Anno Accademico 2015/2016 (download.pdf)

 

(Fac-simile di domanda di ammissione)

 

Scritto da
Giovedì, 24 Settembre 2015 11:20

1° Giornata della Ricerca

Le giornate della ricerca hanno lo scopo di favorire uno scambio di informazioni sulle principali attività di ricerca svolte dai docenti nel Dipartimento.

In tale occasione i docenti, reclutati su base volontaria, relazionano sull’attività di ricerca svolta o che intendono svolgere. L’evento è aperto a tutto il personale del Dipartimento.

Di seguito sono allegate le locandine con informazioni su relatori e argomenti trattati.


 

1° GIORNATA DELLA RICERCA Giovedì 1 ottobre 2015 – ore 15,00 Sala Riunioni Sede distaccata di San Piero a Grado, (locandina programma.pdf)

Elenco delle relazioni

Dott.ssa Angela BRIGANTI: Attuali linee di ricerca nel campo dell’anestesiologia. (download.pdf)

Dott.ssa Roberta CIAMPOLINI: Studio della variabilità genetica- ‐ Importanza ed applicazioni nelle specie da reddito e da compagnia e nell‘adattabilità dei sistemi zootecnici ai cambiamenti climatici. (download.pdf)

Dott. Filippo FRATINI: Impiego di sostanze naturali ad azione antibatterica: valutazione della loro azione sinergica e degli effetti sulla espressione di fattori di patogenicità. (download.pdf)

Prof. Mario GIORGI: Farmacologia veterinaria.

Dott.ssa Lorella GIULIOTTI: Tecniche di allevamento estensivo e benessere animale. (download.pdf)

Prof.ssa Grazia GUIDI: Nefrologia e urologia del cane del gatto. (download.pdf)

Prof. George LUBAS: Ematologia ed oncologia ematologica nel cane e nel gatto. (download.pdf)

Dott.ssa Veronica MARCHETTI: Gastroenterologia e oncologia dei piccoli animali.

 

 

Resoconto dell'attività della I° giornata

 

In data 1 ottobre 2015 si è svolta La 1a Giornata della ricerca. L’evento, che si auspica di poter ripetere nel tempo a scadenza fissa, è stato un importante momento di incontro che ha permesso di affrontare le problematiche della ricerca svolta nell’ambito del Dipartimento allo scopo di creare collaborazioni tra i vari SSD.

Questa iniziativa ha permesso di mettere in evidenza la stretta collaborazione fra i docenti afferenti alle discipline cliniche, l’eccessiva frammentarietà delle linee di ricerca ed il ridotto numero di pubblicazioni rispetto alle linee di ricerca presentate.

Nel complesso sono comunque emerse proposte di collaborazione sia all’interno del Dipartimento sia con gruppi di ricerca in ambito internazionale. E’ stato inoltre sottolineato come per la prima volta l’incontro abbia permesso ai docenti partecipanti un confronto diretto sullo scambio delle conoscenze.