Laboratorio di Microbiologia degli Alimenti

 

 Ricerca  Pubblicazioni  Servizi

 

 

Il Laboratorio di Microbiologia degli Alimenti si trova nella sede di Pisa, in viale delle Piagge 2.

L’attività di ricerca del Laboratorio si inserisce nell’ambito della microbiologia applicata alle produzioni animali e della microbiologia degli alimenti di origine animale.

Il Laboratorio di Microbiologia degli Alimenti comprende 3 unità funzionali:

  • Laboratorio di batteriologia
  • Laboratorio di batteriologia molecolare
  • Laboratorio “batteri lattici”

Personale

Responsabile:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   C.V.  Tel. 0502216967

Ricercatori:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.    C.V.  Tel. 0502216959

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   C.V.  Tel. 0502216960

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   C.V.  Tel. 0502216707

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   C.V.  Tel. 0502216959

Personale Tecnico:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   C.V.  Tel. 0502216974

 


 

labmicrologiaalimenti1 labmicrologia1

Ricerca

Temi di ricerca nell’ambito della Microbiologia applicata alle produzioni animali:

- Analisi dei processi biotecnologici sotto il profilo dell'ecologia microbica, con particolare riguardo al ruolo della microflora lattica autoctona; studio dell’antibiotico resistenza di batteri lattici isolati da matrici alimentari; caratterizzazione tecnologica di flore lattiche isolate da prodotti artigianali tradizionali e selezione di ceppi di batteri lattici per l’impiego come starter per prodotti lattiero-caseari; valutazione delle caratteristiche di probioticità e della produzione di batteriocine in ceppi di batteri lattici isolati da prodotti lattiero-caseari tradizionali;

- Valutazione dell’attività antibatterica di prodotti apistici, olii essenziali e peptidi naturali; loro potenziale impiego come additivi nella realizzazione di prodotti lattiero-caseari.

Temi di ricerca nell’ambito della Microbiologia degli alimenti di origine animale:

- Valutazione della sicurezza microbiologica e della qualità degli alimenti di origine animale: isolamento e caratterizzazione di microrganismi patogeni in alimenti di origine animale; studio delle dinamiche di sviluppo in relazione ai singoli processi tecnologici e alla shelf-life, con particolare riferimento alle produzioni artigianali;

- Isolamento, identificazione molecolare e sierologica di ceppi di Salmonella enterica a partire da alimenti di origine animale e da alimenti ad uso zootecnico; analisi delle isole di patogenicità e dell’antibioico-resistenza.

- Determinazione della shelf-life di alimenti di origine animale: valutazione del profilo microbiologico e sensoriale.

Le attività di ricerca del laboratorio sono svolte nell’ambito di collaborazioni con organizzazioni di ricerca nazionali ed internazionali quali: Centro di ricerca per le produzioni foraggere e lattiero-caseariedi Lodi; Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Regioni Lazio e Toscana; Department of Food Science and Human Nutrition dell'Università dell'Illinois, Urbana (USA); Departamento de Tecnología de Alimentos, Nutrición y Bromatología dell'Università di Murcia (Sp); Instituto de Productos Lácteos de AsturiasVillaviciosa Principado de Asturias (Sp).

 


 


 


Pubblicazioni

  1. Fratini F., Nuvoloni R., Ebani V.V., Faedda L., Bertelloni F., Fiorenza G., Cerri D. (2010). “Raw milk for sale in Pisa province: biosecurity of dairy farms and hygienic evaluation of milk” VETERINARY RESEARCH COMMUNICATIONS (ISSN: 0165-7380) 34 (1), S171-S174, 10.1007/s11259-010-9384-3, indicizzato in ISI Web of Science e Scopus.
  2. D’Agata M. C., Nuvoloni R., Pedonese F., Russo C., D’Ascenzi C., Preziuso G. (2010). “Effect of packaging and storage time on beef qualitative and microbial traits.” JOURNAL OF FOOD QUALITY (ISSN: 0146-9428) (10.1111/j.1745-4557.2010.00301) indicizzato in ISI Web of Science e Scopus.
  3. Turchi B., Nuvoloni R., Fratini F., Pedonese F., Ebani V.V., Cerri D. (2011). “Caciotta della Garfagnana cheese: selection and evaluation of autochthonous mesophilic lactic acid bacteria as starter cultures”. ITALIAN JOURNAL OF ANIMAL SCIENCE (ISSN:1828-051X) 10 (2), 111-117, indicizzato in ISI Web of Science e Scopus.
  4. Pedonese F.; Campinoti G.; Betti G.; Nuvoloni R. (2012). “Valutazione di alcuni indici di trattamento termico in latte UHT e pastorizzato commercializzato in Italia”. SCIENZA E TECNICA LATTIERO-CASEARIA (ISSN:0390-6361) 63, 107-112, indicizzato in Dairy Science Abstracts-CABI e in Food Science and Technology Abstracts-IFIS.
  5. Nuvoloni R.; Pedonese F.; Fratini F.; Torracca B.; Turchi B.; Serra A.; Preziuso G. (2012). Microbiological and physico-chemical profile of traditional Salsiccia toscana during storage. ITALIAN JOURNAL OF ANIMAL SCIENCE (ISSN:1828-051X) 11:e59, 317-322, indicizzato in ISI Web of Science e Scopus.
  6. Pedonese F., Nuvoloni R., Forzale F., Fratini F., Evangelisti S., D'Ascenzi C., Rindi S. (2012). Occurrence and antimicrobial susceptibility of aeromonads from maricultured gilthead seabream (Sparus aurata). In: Animal farming and environmental interactions in the Mediterranean region. Eds: Casasus I., Rogosic J., Rosati A., Stokovic I., Gabina D., EAAP Scientific Series (ISBN 978-90-8686-184-2) 131, 205- 209, indicizzato in Scopus.
  7. Nuvoloni R. Nannipieri A., Purini E., Pedonese F., Turchi B., Torracca B., Benini O. (2012) Caratterizzazione di lardo di colonnata IGP. ITALIAN JOURNAL OF FOOD SAFETY (ISSN:1828-051X), vol. 1 n. 4, 81-85, indexed on Agricola (USDA National Agricultural Library).
  8. Turchi B., Mancini S., Fratini F., Pedonese F., Nuvoloni R., Bertelloni F., Ebani V.V., Cerri D. (2013). Preliminary evaluation of probiotic potential of Lactobacillus plantarum strains isolated from Italian food products. WORLD JOURNAL OF MICROBIOLOGY AND BIOTECHNOLOGY (ISSN:0959-3993), 29 (10), 1913-1922, 10.1007/s11274-013-1356-7, indicizzato in ISI Web of Science e Scopus.
  9. Turchi B., Van tassell M. L., Lee A., Nuvoloni R., Cerri D., Miller M.J. (2013) Phenotypic and genetic diversity of wild Lactococcus lactis isolated from traditional pecorino cheeses of Tuscany. JOURNAL OF DAIRY SCIENCE (ISSN 0022-0302), 96 (6), 3558-3563, 10.3168/jds.2012-6518, indicizzato in ISI Web of Science e Scopus.Casella S., Leonardi M., Melai B.,
  10. Fratini F., Pistelli L. (2013) The role of diallyl sulfides and dipropyl sulfides in the in vitro antimicrobial activity of the essential oil of garlic, Allium sativum L., and leek, Allium porrum L. PHYTOTHERAPY RESEARCH, 27 (3), 380-383.
  11. Pedonese F., D’Ascenzi C., Torracca B., Zingoni C., Turchi B., Fratini F., Nuvoloni R. (2014) Staphylococcus aureus growth and enterotoxin production in Italian caciotta cheese. TURKISH JOURNAL OF VETERINARY AND ANIMAL SCIENCES (ISSN: 1303-6181), 38, 318-324, 10.3906/vet-1307-2, indicizzato in ISI Web of Science e Scopus.
  12. Scarano C. , Spanu C., Ziino G., Pedonese F., Dalmasso A., Spanu V., Virdis S., De Santis E.P.L. (2014) Antibiotic resistance of Vibrio species isolated from Sparus aurata reared in Italian mariculture. New Microbiologica 37, 329-337.
  13. Fratini F., Turchi B., Gasperini M., Torracca B., Giusti M., Sagona S., Felicioli A., Cerri D. (2014) Bee - gathered pollen loads suspension: preliminary assessment of interaction with microbial growth for a potential employment as a natural food additive. THE JOURNAL OF MICROBIOLOGY, BIOTECHNOLOGY AND FOOD SCIENCES, 3 (5), 467-469.
  14. Torracca B., Nuvoloni R., Ducci M., Bacci C., Pedonese F. Biogenic amines content of four types of “pecorino” cheese manufactured in Tuscany.(2014) International Journal of Food Properties (in press) (http://dx.doi.org/10.1080/10942912.2013.877026).

     


     


    Servizi

    L’attività conto terzi prevede l’esecuzione di analisi microbiologiche in alimenti di origine animale e alimenti ad uso zootecnico e lo studio della shelf-life di alimenti di OA.

    (Download tabella analisi e prezzi)