Etica e tutela animale nella ricerca

Etica e tutela animale nella ricerca

La particolare attenzione rivolta da qualche decennio alla questione della sperimentazione sugli animali, oltre ad essere il risultato di una cultura che impone un atteggiamento maggiormente rispettoso della specie umana nei confronti delle altre specie, riflette la crescente consapevolezza, nell'ambito delle varie scienze, sugli interrogativi etici che la ricerca pone.

È infatti opinione ormai consolidata che il principio della libertà della ricerca deve coesistere con quello di una "scienza con coscienza". Le università, com'è noto, nell'ambito dell' esercizio delle proprie attività istituzionali, svolgono attività di ricerca con utilizzazione di animali.
In questa sezione si può consultare la normativa che disciplina questa delicata materia, a livello nazionale e di Ateneo.

 



 

Stabulari del Dipartimento di Scienze Veterinarie

Sede di Pisa: Responsabile - Prof.ssa Francesca Mancianti  

Dipartimento di Scienze Veterinarie

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  tel. 050 2216952

Sede di San Piero: Responsabile - Prof. Michele Corazza

Dipartimento di Scienze Veterinarie

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  tel. 050 2210155


Medico Veterinario, responsabile benessere degli animali (art.5 D.Lgs 116/92):

Dott.ssa Alessandra Coli

Dipartimento di Scienze Veterinarie

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  tel. 050 2216856 cell. 3356003798


Stabularista: Sig.ra Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.    tel. 050 2216869  cell. 3484540929

Orario di servizio:

Lunedì Martedì  Mercoledì  Giovedì  Venerdì
 7,30-13,30/14,00-17,00 7,30-13,30/14,00-17,00 7,30-13,30  7,30-13,30/  7,30-13,30

Pianta Stabulario sede di Pisa  

Pianta Stabulario sede di San Piero


Regolamento dello Stabulario centralizzato del Dipartimento di Scienze Veterinarie


Tariffario:

Quote di compartecipazione alle spese generali e di manutenzione dello Stabulario Centralizzato (Approvate dal C.d.F. con Delibera n.140 del 09/07/2010)

Tipologia animale da esperimento

Quota Giornaliera

TOPI

€ 0,06

RATTO

€ 0,10

CAVIA

€ 0,10

CONIGLIO

€ 0,30

VOLATILI

€ 1,00

CANE

€ 3,00

GATTO

€ 3,00

 
Le quote di compartecipazione verranno richieste dalla Segreteria Amministrativa del Dipartimento, sulla base del consuntivo delle presenze degli animali da esperimento, trimestralmente (Gennaio-Marzo, Aprile-Giugno, Luglio-Settembre e Ottobre-Dicembre).

Autorizzazioni:

Modulistica per la sperimentazione animale e normativa di riferimento

Tutela animali utilizzati a fini sperimentali, Università di Pisa

Link Utili:

News ed Eventi

  • Vet in Corto Concorso Nazionale Cortometraggi, DiMeV
    Gentilissimi,  ho il piacere di comunicarvi che il Dipartimento di Medicina  Veterinaria (DiMeV) dell’Università degli studi di Bari “Aldo Moro”, in collaborazione con la Federazione Nazionale degli Ordini dei Veterinari Italiani (FNOVI) e con il Patrocinio di Apulia Film Commission,…
  • Summer Schools University of Angers
    Dear Partners, Dear Colleagues, Dear Students, We are happy to announce our edition 2017. All the information are on our website www.summerschools.univ-angers.frPlease forward this message to anyone who might be interested.Our summer schools offer a unique opportunity for students from…
  • Premio di laurea "GIUSEPPE POLITI" in scienze agrarie ed ambientali.
    Si informa che, a partire dal 1 febbraio p.v., potranno essere presentate le domande per partecipare alla terza edizione del Premio di laurea "GIUSEPPE POLITI" in scienze agrarie ed ambientali, promosso dalla Cia-Agricoltori Italiani.Il Premio (il cui Bando di partecipazione…
  • Workshop mese di FEBBRAIO - Job Placement
    Cari colleghi, anche questo mese inviamo la locandina con le nostre attività. Sono due paginette poiché faremo più workshop. Vi ringrazio in anticipo della collaborazione nella diffusione dei nostri servizi per studenti e neolaureati, Locandina.pdf