Scritto da
Mercoledì, 26 Marzo 2014 11:39

Clinica Ostetrica e Ginecologia Veterinaria

VET/10 - CLINICA OSTETRICA E GINECOLOGIA VETERINARIA  (EX: V34B - CLINICA OSTETRICA VETERINARIA)
Il settore raggruppa le tematiche di ricerca inerenti alla fisiopatologia della riproduzione delle femmine e dei maschi delle varie specie animali, anche in modo comparato, alla diagnostica e alla clinica delle lesioni e delle anomalie degli organi genitali, al controllo e al condizionamento del materiale gametico e degli embrioni, allo stato gravidico e al parto, e alle loro conseguenze fisiologiche e patologiche, al controllo di condizioni di ipofertilità, al condizionamento dei cicli sessuali e riproduttivi, alla diagnostica e alla profilassi, anche in relazione alle normative nazionali, comunitarie ed internazionali, nonché alle biotecnologie applicate alla riproduzione animale. Le competenze formative riguardano l'andrologia e clinica andrologica, la ginecologia e clinica ostetrica, l'igiene e la fisiopatologia della riproduzione animale e la fecondazione artificiale, le biotecnologie in riproduzione animale, la patologia e la tecnica della riproduzione nelle diverse specie animali.
Docenti :
Professore di I Fascia

Prof. Camillo Francesco

Professore di II Fasci

Prof.Vannozzi Iacopo

 

Prof.ssa Rota Alessandra

Ricercatori

 

 

Dott. Panzani Duccio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Prof. Camillo Francesco

Linee di Ricerca

Laurea in Medicina Veterinaria con punti 110/110 e lode nel 1982 presso l’Università di Pisa. Ricercatore Universitario presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Pisa dal 1984, Professore Associato dal 1991, Professore Ordinario dal 01/09/2000.

Attività didattica:
Docente di corsi inerenti la riproduzione animale:
presso il corso di Laurea in Medicina Veterinaria dell'Università di Pisa dall’a.a. 1991-92 a tutt'oggi,
presso il corso di Laurea in Medicina Veterinaria dell'Università di Padova, supplente a.a. 2001-2002 e 2002-2003,
presso la Scuola di Specializzazione in Medicina e Chirurgia del Cavallo dell'Università di Teramo, supplente a.a. 2004-2005, 2011-2012.

Linee di ricerca ed attività scientifica:
controllo della riproduzione, induzione e monitoraggio del parto, inseminazione artificiale ed embryo transfer nel cavallo; studio della fisiologia riproduttiva e applicazione dell’embryo transfer nell’asino quale ausilio per la salvaguardia di razze in via di estinzione (Asino Pantesco e Asino Amiatino), tecniche per il miglioramento della crioconservazione e dell'utilizzo del seme di cavallo e di asino. Autore di oltre 130 pubblicazioni scientifiche.

Finanziamenti ottenuti per attività di ricerca:
Fondi dell'Ateneo di Pisa (ex 60%), su base annuale dal 1985 a tutt'oggi;
Contratto di ricerca sull'embryo transfer nell'Asino Pantesco con la Regione Sicilia, Azienda delle Foreste Demaniali, anni 2001-2003
Contratto di ricerca sulla valutazione e conservazione del seme di stallone con la Regione Toscana, Istituto di Incremento Ippico di Pisa, dal 2001 al 2012.
Coordinatore nazionale di un progetto finanziato nell'ambito del PRIN 2004: Approccio multidisciplinare alla conservazione dell'Asino dell'Amiata: riproduzione, allevamento e genetica.

Iscrizioni e cariche in società scientifiche:
Membro della Società Italiana di Riproduzione Animale (SIRA)
Diplomato ECAR, European College for Animal Reproduction
Direttore del programma di preparazione all'esame ECAR presso il Dipartimento di Clinica Veterinaria dell'Università di Pisa (riconosciuto come ECAR training institution per la riproduzione equina), dal 2006

Incarichi tecnico-scientifici:
Direttore del Dipartimento di Clinica Veterinaria dell’Università di Pisa dal 01 novembre 2005 al 17 settembre 2012;
responsabile del gruppo di raccolta embrioni equini e del laboratorio di produzione di seme equino dello stesso Dipartimento, oggi Dipartimento di Scienze Veterinarie ;
responsabile del laboratorio di produzione di seme equino dell’Istituto di Incremento Ippico di Pisa - Regione Toscana.

Tre pubblicazioni recenti

1- Clinical, ultrasonographic, and endocrinological studies on donkey pregnancy

Crisci, A.Rota, A.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.Panzani, D.Sgorbini, M.Ousey, J.C.Camillo, F.

Theriogenology Volume 81, Issue 2, 15 January 2014, Pages 275-283

2- Donkey jack (Equus asinus) semen cryopreservation: Studies of seminal parameters, post breeding inflammatory response, and fertility in donkey jennies

Rota, A.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.Panzani, D.Sabatini, C.Camillo, F

Theriogenology Volume 78, Issue 8, November 2012, Pages 1846-1854

3- Clinical use of dopamine antagonist sulpiride to advance first ovulation in transitional mares

Panzani, D.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.Zicchino, I.Taras, A.Marmorini, P.Crisci, A.Rota, A.Camillo, F.

Theriogenology Volume 75, Issue 1, 1 January 2011, Pages 138-143


 

Prof. Vannozzi Iacopo

Linee di Ricerca




















Prof.ssa Rota Alessandra

Linee di Ricerca

2004 – Ricercatore confermato presso il Dipartimento di Clinica Veterinaria, Facoltà di Medicina Veterinaria, Università di Pisa, (settore scientifico disciplinare VET/10).
2003 – Diploma dell'European College of Animal Reproduction
2001- Ricercatore presso il Dipartimento di Clinica Veterinaria, Facoltà di Medicina Veterinaria, Università di Pisa, (settore scientifico disciplinare VET/10).
2002 – Dottorato di Ricerca, Università di Pisa, Pisa, Italia, in “Tecnologia della Riproduzione degli Animali Domestici” (XIII° ciclo) con una tesi dal titolo “Studi sulla conservazione del materiale seminale di stallone mediante refrigerazione e congelamento”
1998 – PhD, Swedish University of Agricultural Sciences; Uppsala, Sweden.
Titolo della tesi: Studies on preservation and capacitation and fertility of canine spermatozoa. (Relatori: C. Linde-Forsberg, H. Rodriguez-Martinez).
1996 - Licentiate Degree in Medicina Veterinaria, Swedish University of Agricultural Sciences; Uppsala, Sweden. Titolo della tesi: Studies on dog semen preservation - In vitro evaluation of different extenders and techniques. (Relatori: C. Linde-Forsberg, H. Rodriguez-Martinez, M. Forsberg).
1993 – Esame di stato; Pisa, Italia
1993 – Laurea in medicina veterinaria, Università di Pisa, Pisa, Italia.
Titolo della tesi: Studio comparativo di due mestrui per la refrigerazione e conservazione del seme di cane: valutazione della motilità mediante sistema computerizzato semi-automatico (Relatore: Prof. Stefano Romagnoli).

ATTIVITÀ DIDATTICA
AA 2001/2002 e 2002/2003: Supplenza del modulo di “Ostetricia Veterinaria” (50 ore), nell’ambito del corso integrato “Clinica ostetrica veterinaria”, Corso di Laurea in Medicina Veterinaria, Università di Pisa.
AA 2003/2004 ad oggi: Modulo di “Andrologia” (3 crediti) nell’ambito del Corso Integrato 21 “Andrologia e tecnologia della riproduzione”, Corso di Laurea Specialistica (ora Corso di Laurea Magistrale) in Medicina Veterinaria, Università di Pisa.
AA 2003/2004, 2005/2006, 2006/2007: Affidamento Didattico Aggiuntivo del modulo di “Gestione della riproduzione degli animali d’affezione” (1 credito) e del modulo di “Tecnologie della riproduzione dei carnivori” (1 credito) nell’ambito del Corso Integrato Professionalizzante 27.29 “Tecnologia e clinica della riproduzione degli animali d’affezione”, Corso di Laurea Specialistica in Medicina Veterinaria, Università di Pisa.
AA 2006/2007 e 2007/2008: Supplenza del modulo di “Tecniche di Fecondazione Artificiale nei Mammiferi” (3 crediti) nell’ambito del Corso Integrato 21 “Biotecnologie riproduttive”, Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie per la Salute Umana, Università di Siena.

ATTIVITÀ DI RICERCA

Autore o coautore di oltre 100 pubblicazioni, oltre 30 delle quali sono articoli per esteso su riviste internazionali con referee. Gli interessi principali sono: la conservazione del seme di cane, stallone ed asino (sia tramite refrigerazione che congelamento), valutando gli effetti di diversi trattamenti sulla qualità del seme, sullo stato di capacitazione e sulla fertilità dopo inseminazione, l’induzione dell’estro nella cagna; la sincronizzazione degli estri e l’induzione dell’ovulazione nella cavalla; la tecnica dell’embryo transfer nel cavallo e nell’asino.

PRINCIPALI PUBBLICAZIONI (5)

Rota A, Panzani D, Sabatini C, Camillo F (2012). Donkey jack (Equus asinus) semen cryopreservation: Studies of seminal parameters, post breeding inflammatory response, and fertility in donkey jennies. THERIOGENOLOGY, vol. 78, p. 1846-1854

Rota A., Calicchio E., Nardoni S., Fratini F., Ebani V.V., Sgorbini M., Panzani D., Camillo F., Mancianti F. (2011). Presence and distribution of fungi and bacteria in the reproductive tract of healthy stallions. THERIOGENOLOGY, vol. 76, p. 464-470

Rota A, Magelli C, Panzani D, Camillo F (2008). Effect of extender, centrifugation and removal of seminal plasma on cooled-preserved Amiata donkey spermatozoa. THERIOGENOLOGY, vol. 69, p. 176-185

Rota A, Iguer-Ouada M, Verstegen J, Linde-Forsberg C (1999). Fertility after vaginal or uterine deposition of dog semen frozen in a Tris extender with or without Equex STM Paste. THERIOGENOLOGY, vol. 51, p. 1045-1058

Rota A, Strom B, LindeForsberg C, RodriguezMartinez H (1997). Effects of Equex STM paste on viability of frozen-thawed dog spermatozoa during in vitro incubation at 38 degrees C. THERIOGENOLOGY, vol. 47, p. 1093-1101


CURRICULUM STUDIORUM
2004 – Confirmed researcher at Dipartimento di Clinica Veterinaria, Facoltà di Medicina Veterinaria, Università di Pisa.
2003 – Diplomate of the European College of Animal Reproduction (Small Animal Reproduction)
2001- Researcher at Dipartimento di Clinica Veterinaria, Facoltà di Medicina Veterinaria, Università di Pisa.
2002 – Dottorato di Ricerca, Università di Pisa, Pisa, Italy, in “Technology of Reproduction in Domestic Animals” (XIII° ciclo) Thesis title: “Studi sulla conservazione del materiale seminale di stallone mediante refrigerazione e congelamento” (Studies on stallion semen cooled and frozen preservation)
1998 – PhD, Swedish University of Agricultural Sciences; Uppsala, Sweden.
Thesis Title: Studies on preservation and capacitation and fertility of canine spermatozoa. (Advisors: C. Linde-Forsberg, H. Rodriguez-Martinez).
1996
Licentiate Degree in Veterinary Medicine, at the Swedish University of Agricultural Sciences, in the field of Obstetrics and Gynaecology; Uppsala, Sweden. Thesis Title: Studies on dog semen preservation - In vitro evaluation of different extenders and techniques. (Advisors: C. Linde-Forsberg, H. Rodriguez-Martinez, M. Forsberg).
1993
Authorization to practice; Pisa, Italy
1993
DVM. Doctor in Veterinary Medicine, University of Pisa, Faculty of Vetrinary Medicine; Pisa, Italy.
Thesis title: Studio comparativo di due mestrui per la refrigerazione e conservazione del seme di cane: valutazione della motilità mediante sistema computerizzato semi-automatico (Relatore: Prof. Stefano Romagnoli).

TEACHING ACTIVITY

AA 2001/2002 e 2002/2003: "Veterinary Obstetrics" (50 hours), Degree in Veterinary Medicine, 4th year,University of Pisa.
AA 2003/2004, to today: “Andrology” (3 credits), Degree in Veterinary Medicine, 4th year, University of Pisa.
AA 2003/2004, 2005/2006, 2006/2007: “Management of reproduction in small animals” (1 credit) and “Technology of reproduction in carnivores” (1 credit), Degree in Veterinary Medicine, 5th year, University of Pisa.
AA 2006/2007 and 2007/2008: “Techniques for artificial insemination in domestic mammals” (3 credits) Degree in Biotechnologies for Human Health, 5th year, University of Siena.

RESEARCH ACTIVITY

Author or co-author of more than 100 publications, more than 30 of which are full papers in referred international journals. Main interests are: dog, stallion and donkey semen preservation (both cooled and frozen), evaluating the outcome on semen quality, sperm capacitation, and fertility after artificial insemination; estrus induction in the bitch; estrous synchronization and induction of ovulation in the mare; embryo transfer technique in horses and donkeys.

MAIN PUBLICATIONS (5)

Rota A, Panzani D, Sabatini C, Camillo F (2012). Donkey jack (Equus asinus) semen cryopreservation: Studies of seminal parameters, post breeding inflammatory response, and fertility in donkey jennies. THERIOGENOLOGY, vol. 78, p. 1846-1854

Rota A., Calicchio E., Nardoni S., Fratini F., Ebani V.V., Sgorbini M., Panzani D., Camillo F., Mancianti F. (2011). Presence and distribution of fungi and bacteria in the reproductive tract of healthy stallions. THERIOGENOLOGY, vol. 76, p. 464-470

Rota A, Magelli C, Panzani D, Camillo F (2008). Effect of extender, centrifugation and removal of seminal plasma on cooled-preserved Amiata donkey spermatozoa. THERIOGENOLOGY, vol. 69, p. 176-185

Rota A, Iguer-Ouada M, Verstegen J, Linde-Forsberg C (1999). Fertility after vaginal or uterine deposition of dog semen frozen in a Tris extender with or without Equex STM Paste. THERIOGENOLOGY, vol. 51, p. 1045-1058

Rota A, Strom B, LindeForsberg C, RodriguezMartinez H (1997). Effects of Equex STM paste on viability of frozen-thawed dog spermatozoa during in vitro incubation at 38 degrees C. THERIOGENOLOGY, vol. 47, p. 1093-1101

Dott. Panzani Duccio

Linee di Ricerca

Italiano:

Laurea in Medicina Veterinaria, Università di Pisa, Con punti 104/110 nel 2001. Dottore di Ricerca in "Medicina Veterinaria", Università di Pisa, nel 2005. Durante il Dottorato, dal 15/03 al 30/09/2003: soggiorno presso l'Equine Reproduction Lab dell'Animal Reproduction and Biotechnology Laboratory della Colorado State University (Ft. Collins, Colorado, USA) come Research Scholar, lavorando nel campo del trasferimento dei gameti di cavallo e collaborando a pieno titolo alle attività scientifiche e cliniche del laboratorio. Borsa di studio "Studio sulle caratteristiche riproduttive e la conservazione del seme e degli embrioni nell'asino dell'Amiata" nel 2005. Ricercatore in formazione presso il Dipartimento di Clinica veterinaria nel settore scientifico disciplinare VET/10 (programma di ricerca: Riproduzione assistita negli equidi: trasferimento di embrioni nel cavallo e nell'asino) dal 2005 al 2008. Ricercatore universitario dal 31/12/2008.

Titolare del modulo di insegnamento di Fisiopatologia della Riproduzione (insegnamento di Fisiopatologia della Riproduzione e Profilassi delle Malattie Parassitarie Cod. 246GG) per Corso di Laurea Magistrale in Scienze E Tecnologie Delle Produzioni Animali

English:

Degree in "Medicina Veterinaria" from the Pisa University (vote 104/110) in 2001. PhD in "Medicina Veterinaria", from the Pisa University in 2005. During the PhD, from the 15th of March to the 30th of September 2003, externship at the Equine Reproduction Lab of the Animal Reproduction and Biotechnology Laboratory (Colorado State University, Ft. Collins, Colorado, USA) as Research Scholar, focusing on the gamete transfer in the mare, and collaborating with the general clinical and scientific laboratory activities. Research grant "Studio sulle caratteristiche riproduttive e la conservazione del seme e degli embrioni nell'asino dell'Amiata" in 2005. Non tenure researcher position at the Dipartimento di Clinica veterinaria for the disciplinary area VET/10 (research program: Riproduzione assistita negli equidi: trasferimento di embrioni nel cavallo e nell'asino) from 2005 to 2008. Tenure reseacher position from thq 31st of December 2008.

Teacher of the module of Fisiopatologia della Riproduzione (course: Fisiopatologia della Riproduzione e Profilassi delle Malattie Parassitarie Cod. 246GG) Magistral degree in Animal scence.

Most relevant publications

Embryo quality and transcervical technique are not the limiting factors in donkey embryo transfer outcome

D Panzani, A Rota, A Crisci, H Kindahl, N Govoni, F Camillo Theriogenology 77 (3), 563-5692012

Clinical use of dopamine antagonist sulpiride to advance first ovulation in transitional mares

D Panzani, I Zicchino, A Taras, P Marmorini, A Crisci, A Rota, F Camillo Theriogenology 75 (1), 138-1432011

Effect of day of transfer and treatment administration on the recipient on pregnancy rates after equine embryo transfer

D Panzani, A Crisci, A Rota, F Camillo Veterinary research communications 33, 113-116   2009

Factors affecting the success of oocyte transfer in a clinical program for subfertile mares

EM Carnevale, MA Coutinho da Silva, D Panzani, JE Stokes, EL Squires Theriogenology 64 (3), 519-5272005

 

 

 

 

 

 

 

Scritto da
Mercoledì, 26 Marzo 2014 11:38

Clinica Chirurgica Veterinaria

VET/09 - CLINICA CHIRURGICA VETERINARIA  (EX: V34A - CLINICA CHIRURGICA VETERINARIA)
Il settore comprende le tematiche di ricerca inerenti ai quadri clinici delle malattie chirurgiche degli animali e alla loro terapia, riservando particolare attenzione all'anestesiologia, alla rianimazione, alla terapia intensiva e alle tecniche di chirurgia generale, specialistiche e d'urgenza, invasive e mininivasive, alle diagnostiche strumentali e alle altre tecniche avanzate di diagnostica per immagini e di laboratorio. Fanno parte del settore anche le tematiche relative allo studio e alla applicazione clinica e i biomateriali e alla biomeccanica veterinaria, importante soprattutto nell'economia dell'animale atleta. Le competenze formative riguardano l'anestesiologia, la clinica chirurgica e la medicina operatoria, la patologia chirurgica, la radiologia e la diagnostica per immagini, la semeiotica chirurgica veterinaria.
Docenti:
Professore di I Fascia

 

 Prof.ssa Breghi Gloria

 

 

Professore di II Fascia

Prof.ssa Citi Simonetta

 

Ricercatori

Dott.ssa Briganti Angela

 

 

Dott. Barsotti Giovanni

 

 

Dott. Melanie Pierre

 

 

 

Prof.ssa Breghi Gloria

Linee di Ricerca

Professore Ordinario, responsabile del settore di anestesia e terapia del dolore dell’Ospedale didattico Veterinario “Mario Modenato”. Direttore del Master in Anestesia e terapia del dolore degli animali da compagnia e dei non convenzionali.

Autrice di oltre 170 pubblicazioni nazionali e internazionali.

Attività didattica

Docente del corso di Anestesiologia Veterinaria nel Corso di Laurea in Medicina Veterinaria, di anestesia nella Specializzazione in animali da compagnia e nel Master in Anestesia e terapia del dolore degli animali da compagnia e dei non convenzionali.

Ambito di ricerca

Impiego degli alfa-due agonisti in medicina veterinaria, impiego dei bloccanti neuromuscolari. Anestesia loco-regionale nel cane e nel gatto.

Pubblicazioni recenti

Briganti A, Barsotti G, Portela DA, Di Nieri C, Breghi G.

Effects of rocuronium bromide on globe position and respiratory function in isoflurane-anesthetized dogs: a comparison between three different dosages.

Vet Ophthalmol. 2013 Oct 17. doi: 10.1111/vop.12108. [

Portela DA, Otero PE, Biondi M, Romano M, Citi S, Mannucci T, Briganti A, Breghi G, Bollini C.

Peripheral nerve stimulation under ultrasonographic control to determine the needle-to-nerve relationship.

Vet Anaesth Analg. 2013 Nov;40(6):e91-9. doi: 10.1111/vaa.12066.

Barsotti G, Briganti A, Spratte JR, Ceccherelli R, Breghi G.

Schirmer tear test type I readings and intraocular pressure values assessed by applanation tonometry (Tonopen® XL) in normal eyes of four European species of birds of prey.

Vet Ophthalmol. 2013 Sep;16(5):365-9. doi: 10.1111/vop.12008.

Portela DA, Otero PE, Briganti A, Romano M, Corletto F, Breghi G.

Femoral nerve block: a novel psoas compartment lateral pre-iliac approach in dogs.

Vet Anaesth Analg. 2013 Mar;40(2):194-204. doi: 10.1111/j.1467-2995.2012.00765.x.

Barsotti G, Briganti A, Spratte JR, Ceccherelli R, Breghi G.

Safety and efficacy of bilateral topical application of rocuronium bromide for mydriasis in European kestrels (Falco tinnunculus).

J Avian Med Surg. 2012 Mar;26(1):1-5.

Portela DA, Otero PE, Sclocco M, Romano M, Briganti A, Breghi G.

Anatomical and radiological study of the thoracic paravertebral space in dogs: iohexol distribution pattern and use of the nerve stimulator.

Vet Anaesth Analg. 2012 Jul;39(4):398-408. doi: 10.1111/j.1467-2995.2012.00729.

Briganti A, Portela DA, Barsotti G, Romano M, Breghi G.

Evaluation of the endotracheal tube cuff pressure resulting from four different methods of inflation in dogs.

Vet Anaesth Analg. 2012 Sep;39(5):488-94. doi: 10.1111/j.1467-2995.2012.00719.x.

Barsotti G, Briganti A, Spratte JR, Ceccherelli R, Breghi G.

Mydriatic effect of topically applied rocuronium bromide in tawny owls (Strix aluco): comparison between two protocols.

Vet Ophthalmol. 2010 Sep;13 Suppl:9-13. doi: 10.1111/j.1463-5224.2010.00773.x.

Barsotti G, Briganti A, Spratte JR, Ceccherelli R, Breghi G.

Bilateral mydriasis in common buzzards (Buteo buteo) and little owls (Athene noctua) induced by concurrent topical administration of rocuronium bromide.

Vet Ophthalmol. 2010 Sep;13 Suppl:35-40. doi: 10.1111/j.1463-5224.2010.00808.x.

Prof. Carlucci Fabio

Linee di Ricerca

Laurea in Medicina Veterinaria nell'Università di Pisa il 10 Novembre 1972 ed abilitato all'esercizio della professione di medico veterinario nella stessa Università nel 1973

- Ricercatore confermato presso la Clinica Chirurgica Veterinaria dell'Università di Pisa dal 1 Agosto 1980 sino al 18 Febbraio 1987

- Professore associato in Anestesiologia Veterinaria nell'Università di Pisa dal 19 Febbraio 1987 al 31 Ottobre 1990

- Professore associato di Patologia Chirurgica Veterinaria nell'Università di Pisa dal 1 Novembre 1990 fino al 31 ottobre 1993

- Professore ordinario di Clinica Chirurgica Veterinaria nell'Università di Pisa dal 1 Novembre 1993 fino ad oggi

- Direttore del Dipartimento di Clinica Veterinaria dal 1 Novembre 1997 fino al 31 ottobre 2005

- Prorettore ai rapporti con il territorio nell’Università di Pisa dal 1 novembre 2006 al 31 Ottobre 2010.

- Insignito dell'Ordine del Cherubino dall'Università di Pisa nel marzo 2010

- Autore di oltre 150 pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali

- Autore di cinque testi e di quattro monografie

Principali temi di ricerca: Chirurgia Generale, Traumatologia e microchirurgia.

Attualmente impegnato in:

- impiego di guide bioerodibili funzionalizzate con fattori di crescita e/o cellule staminali nella nerve regeneration

- impiego di ancora di sutura in Titanio quale mezzo di stabilizzazioni in caso di incompetenza/lesioni tendineo-legamentose nel cane

- Impiego di scaffolds bioerodibili per la rigenerazione ossea in presenza di lesioni con grave perdita di sostanza

- Studi clinici sul trattamento delle principali patologie ortopediche e traumatologiche nei piccoli animali.

Degree in Veterinary Medicine at Pisa University in 1972, November the 10th

Assistant Professor at Surgery Clinic of Pisa Veterinary University since 1980, August the 1st till 1987, February the 18th

Associate Professor of Veterinary Anesthesiology at Pisa University since 1987, February the 19th till 1990, October the 31th

Associate Professor of Veterinary Pathologic Surgery at Pisa University since 1990, November the 1st till 1993, October the 31th

Ordinary Professor of Veterinary Clinical Surgery at Pisa University since 1993, November the 1st till now

Director of the Department of Veterinary Clinical Sciences at Pisa University since 1997 November the 1st till 2005, October the 31th

Vice-Rector for Territory Relations at Pisa University since 2006 November the 1st till 2010, October the 31th.

Appointed as a member of the Cherubim Order at Pisa University in March 2010

Author of more than 150 scientific publication on national and foreign reviews

Author of five books and four monographies

Main research topics: General Surgery,Traumatology andmicrosurgery.

Currently engaged in:

- Use ofbioerodiblescaffoldsfunctionalizedwith growth factorsand/orstem cells innerveregeneration

- Use of the Titanium suture anchor systems for stabilizationoftendon-ligament incompetence/injuriesin dogs

- Use of bioerodiblescaffoldsfor bone regenerationin the presence of bone injurywithsevere substance loss

- Clinical studies on thetreatment of majororthopedicand trauma disease in small animals

Bibliography

2011 Puppi D, Dinucci D, Bartoli C, Mota C, Migone C, Dini F, Barsotti G, Carlucci F, Chiellini F (2011). Development of 3D wet-spun polymeric scaffolds loaded with antimicrobial agents for bone engineering. JOURNAL OF BIOACTIVE AND COMPATIBLE POLYMERS, vol. 26, p. 478-492, ISSN: 0883-9115, doi: 10.1177/0883911511415918

2011 Vozzi G, Dini F, Burchielli S, Salvadori C, de Maria C, Chiono V, Barsotti G, Ciardelli G, Carlucci F, Roni R (2011). Melt Extruded PU Hollow Fibers for Nerve Regeneration: In vivo Study. VETERINARY RESEARCH, vol. 4, p. 109-116, ISSN: 0928-4249

V. Chiono, G. Vozzi, F. Vozzi, C. Salvadori, F. Dini, F. Carlucci, M. Arispici, S. Burchielli, F. Di Scipio, S. Geuna, M. Fornaro, P. Tos, S. Nicolino, C. Audisio, I. Perroteau, A. Chiaravalloti, C. Domenici, P. Giusti, G. Ciardelli (2009). Melt-extruded guides for peripheral nerve regeneration. Part I: Poly(ε-caprolactone). BIOMED MICRODEVICES, DOI 10.1007/s10544-009-9321-9

2009 Vannozzi I, Cerri F, Melanie P, Barsotti G, Sgorbini M, Carlucci F (2009). Erniorrafia in stazione quadrupedale in una cavalla mediante l’impiego di una rete sintetica. IPPOLOGIA, vol. 20, p. 3-6, ISSN: 1120-5776

2008 Vozzi G, Rechichi A, Dini F, Salvadori C, Vozzi F, Burchielli S, Carlucci F, Arispici M, Ciardelli G, Giusti P, Ahluwalia A (2008). PAM-microfabricated polyurethane scaffolds: in vivo and in vitro preliminary studies. MACROMOLECULAR BIOSCIENCE, vol. 9, p. 60-68, ISSN: 1616-5187, doi: 10.1002/mabi.200700214

2007 Carlucci F, Vannozzi I, Dini F (2007). Un'ancora Di Salvezza Nella Rottura Del Legamento Crociato Craniale (LCA) Del Cane. BOLLETTINO AIVPA, p. 15-20


 

Prof.ssa Citi Simonetta

Linee di Ricerca

Laureata nel 1989 in Medicina Veterinaria presso l’Università di Pisa con punti 110/110 e lode, discutendo una tesi di laurea dal titolo “La gastrografia nel cane: valutazione di un nuovo mezzo di contrasto”. Ha conseguito il Diploma di Specializzazione in “Malattie dei Piccoli Animali” presso l’Università di Pisa nel 1991. Ha conseguito nel 1995 il titolo di Dottore di Ricerca in “Clinica e Patologia degli Organi di Movimento degli Animali Domestici”; nel 1996 Ha vinto il concorso per l’attribuzione di una borsa di studio post-dottorato e nel 1997 ha conseguito il Diploma di Specializzazione in “Radiologia Veterinaria” presso l’Università di Torino, discutendo una tesi dal titolo “Applicazioni cliniche della scintigrafia tiroidea nel cane”.  Nel 1998 ha vinto il concorso per l’attribuzione di un posto di Ricercatore per il settore scientifico-disciplinare V34A, presso il Dipartimento di Clinica Veterinaria e dal 2000 copre la carica di Responsabile del Servizio di Diagnostica per Immagini del Dipartimento. Dal 2006 è Professore Associato di Radiologia Veterinaria ed è titolare del corso di Diagnostica per Immagine presso la Facoltà di Pisa. Dal 2000 copre la carica di Responsabile del Servizio di Diagnostica per Immagini del Dipartimento, dal 2004 è responsabile del Tirocinio in itinere per l’area Vet09 e del Tirocinio finale per l’area Vet09 e Vet10 della Facoltà di Veterinaria di Pisa, dal 2010 è membro del Comitato di Gestione del Dipartimento di Clinica Veterinaria di Pisa. E’ docente presso il Master di Oncologia Veterinaria e il Master in Nefrologia e Urologia del cane e del gatto presso l’Università di Pisa e al Master di Ultrasonografia specialistica in Medicina Veterinaria dei piccoli animali presso l’Università di Bologna. Dal 2013 è Direttore del Master di Diagnostica per Immagini dei piccoli animali. E’ autore di oltre 100 pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali.

Pubblicazioni recenti rilevanti

COX-2, mPGES-1 and EP2 receptor immunohistochemical expression in canine and feline malignant mammary tumours. - F. Millanta, P. Asproni, A. Canale, S. Citi, A. Poli (2014). VETERINARY AND COMPARATIVE ONCOLOGY

MICRONODULAR ULTRASOUND LESIONS IN THE COLONIC SUBMUCOSA OF 42 DOGS AND 14 CATS - Simonetta Citi, Tommaso Chimenti, Veronica Marchetti, Francesca Millanta, Tommaso Mannucci (2013). VETERINARY RADIOLOGY & ULTRASOUND,54 (6), 646-651

First-line metronomic chemotherapy in a metastatic model of spontaneous canine tumours: a pilot study MARCHETTI V, GIORGI M, FIORAVANTI A, FINOTELLO R, CITI S, CANU B, ORLANDI P, DI DESIDERO T, DANESI R, BOCCI G (2012).. INVESTIGATIONAL NEW DRUGS, vol. 30, p. 1725-1730


Dott.ssa Briganti Angela

Linee di Ricerca

Ricercatore presso il Dipartimento di Scienze Veterinarie.

Autrice di oltre 60 pubblicazioni nazionali e internazionali.

Attività didattica

Codocente del corso di Anestesiologia Veterinaria nel Corso di Laurea in Medicina Veterinaria, e docente nel Master in Anestesia e terapia del dolore degli animali da compagnia e dei non convenzionali.

Ambito di ricerca

Anestesia loco-regionale eco-guidata nel cane e nel gatto, nel cavallo e nei non convenzionali. Tecniche di ventilazione. Monitoraggio della gittata cardiaca in medicina veterinaria.

Pubblicazioni recenti

Portela DA, Romano M, Briganti A.

Retrospective clinical evaluation of ultrasound guided transverse abdominis plane block in dogs undergoing mastectomy.

Vet Anaesth Analg. 2014 May;41(3):319-24. doi: 10.1111/vaa.12122.

Briganti A, Barsotti G, Portela DA, Di Nieri C, Breghi G.

Effects of rocuronium bromide on globe position and respiratory function in isoflurane-anesthetized dogs: a comparison between three different dosages.

Vet Ophthalmol. 2013 Oct 17. doi: 10.1111/vop.12108.

D'Ovidio, D., Rota, S., Noviello, E., Briganti, A., Adami, C.

Nerve stimulator-guided sciatic-femoral block in pet rabbits (Oryctolagus cuniculus) undergoing hind limb surgery: A case series

Journal of Exotic Pet Medicine 2014

Giorgi, M., Mills, P.C., Tayari, H., (...), Breghi, G., Briganti, A.

Plasma concentrations of Tapentadol and clinical evaluations of a combination of tapentadol plus sevoflurane for surgical anaesthesia and analgesia in Rabbits (Oryctolagus Cuniculus) undergoing orchiectomy

Israel Journal of Veterinary Medicine2013 68 (3), pp. 141-148

Vitale, V., Sgorbini, M., Briganti, A., (...), Breghi, G., Staffieri, F.

Evaluation of echocardiographic parameters during increasing infusion rates of dobutamine in isoflurane-anesthetized horses

Journal of Equine Veterinary Science2013 33 (12), pp. 1110-1114

Giorgi, M., Rota, S., Giorgi, T., Capasso, M., Briganti, A.

Blood concentrations of enrofloxacin and the metabolite ciprofloxacin in yellow-bellied slider turtles (trachemys scripta scripta) after a single intracoelomic injection of enrofloxacin

Journal of Exotic Pet Medicine2013 22 (2), pp. 192-199

Briganti A, Portela DA, Barsotti G, Romano M, Breghi G.

Evaluation of the endotracheal tube cuff pressure resulting from four different methods of inflation in dogs.

Vet Anaesth Analg. 2012 Sep;39(5):488-94. doi: 10.1111/j.1467-2995.2012.00719.x.

Giorgi M, Portela DA, Breghi G, Briganti A.

Pharmacokinetics and pharmacodynamics of zolpidem after oral administration of a single dose in dogs.

Am J Vet Res. 2012 Oct;73(10):1650-6.

Briganti A, Melanie P, Portela D, Breghi G, Mama K.

Continuous positive airway pressure administered via face mask in tranquilized dogs.

J Vet Emerg Crit Care (San Antonio). 2010 Oct;20(5):503-8. doi: 10.1111/j.1476-4431.2010.00579.x.