CFU a scelta

CFU a scelta dello studente

Lo studente deve acquisire 9 CFU in attività da lui autonomamente scelte; tutte le attività scelte devono prevedere obbligatoriamente una valutazione finale.
Il Corso di Laurea presenta annualmente una specifica offerta formativa attivando corsi di insegnamento tra cui gli studenti possono scegliere.

Per l’a.a. 2016/2017le attività formative offerte sono le seguenti:

  • Approfondimenti di Medicina Interna del Cane e del Gatto (3 CFU)
  • Chirurgia d’Urgenza (3 CFU)
  • Valutazione Morfofunzionale (3CFU).

Nel caso di esami da sostenere presso altri Corsi di Laurea sarà necessario ottenere preventiva autorizzazione della Presidenza del CdL Medicina Veterinaria (fac-simile domanda.doc).

Nel caso di attività che prevedano il conseguimento di CFU senza che lo studente debba sostenere un esame, come ad esempio seminari e/o congressi, è necessaria:

  • l’autorizzazione di un Docente di riferimento (se seguite esternamente al Dipartimento)
  • la presentazione di una relazione dell’evento frequentato. Il numero massimo di CFU acquisibili per tali attività è pari a 1.

È possibile acquisire CFU tramite il conseguimento di un livello superiore di Lingua straniera.

È possibile acquisire CFU effettuando Tirocinio Pratico Aggiuntivo.

Per il riconoscimento dei CFU acquisiti tramite attività che non prevedono il superamento di un esame lo studente deve presentare specifica e documentata domanda all’Unità Didattica del Dipartimento di Scienze Veterinarie, indirizzandola al Presidente del CdL in Medicina Veterinaria ed inviandola per posta elettronica all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. unitamente alla copia di un documento di identità in corso di validità (modello richiesta roconoscimento CFU a scelta.doc).

La domanda di riconoscimento "CFU a scelta dello studente" deve essere presentata almeno 60 giorni prima della discussione della tesi di Laurea, contestualmente per tutti i CFU di cui intende richiedere il riconoscimento.